Perché scegliere una superficie in resina

La resina se applicata e addizionata nel modo corretto, produce una superficie con resistenza pari o superiore allo stesso materiale su cui viene applicata. Può essere impiegata su qualsiasi supporto e non ha limiti di dimensione, la proprietà adesiva le permette di aderire perfettamente. Trova impiego al pari di una piastrella, con la possibilità di ottenere formati difficilmente raggiungibili nel primo caso. Possono essere realizzate anche pannelli fuori opera, posizionati poi in cantiere, nel momento più opportuno. Nel tempo può perdere di lucidità, particolarmente quella soggetta allo sfregamento da calpestio, in questo caso può essere ripristinato l’aspetto brillante con levigatura orbitale .